Plugin WordPress: cosa sono e come installarli sul tuo sito web

Plugin WordPress: cosa sono e come installarli sul tuo sito web

Ti stai domandando cos’è un Plugin WordPress? Se sei alle prime armi con questo CMS è normale avere ancora un po’ confusione. Per questo motivo, dopo averti spiegato cos’è WordPress e come funziona e cosa sono i temi, voglio aiutarti a fare chiarezza sui Plugin, spiegando a cosa servono e come si installano.

Cos’è un plugin WordPress?

Usando parole semplici, un plugin è un componente aggiuntivo che, integrandosi perfettamente con WP, amplia o aggiunge nuove funzioni al sito web. I plugin WordPress possono estenderne dunque le funzionalità o aggiungerne di nuove, dando inoltre la possibilità ai aumentare le opzioni di personalizzazione di WordPress.

Facciamo un esempio pratico. Desideri creare un piccolo e-commerce e la scelta del CMS da utilizzare è proprio ricaduta su WP. Nativamente WordPress non ti offre la possibilità di creare un e-commerce, ma potrai riuscire a realizzarlo aggiungendo il Plugin Woocommerce.

Così come i temi, anche i plugin possono essere gratis o a pagamento e puoi trovarli nel repository ufficiale di WordPress o acquistandoli nei diversi marketplace.

Come scegliere un plugin WordPress

Nella directory ufficiale dei plugin WordPress ne trovi migliaia e per poterli utilizzare ti basta scaricarli e installarli. Quello che ti invito a fare quando devi scegliere un plugin WordPress è di prestare un po’ di attenzione ad alcune cose prima di installarne uno sul tuo sito.

Ricordati sempre di controllare se la versione del plugin che vuoi installare sia compatibile con la versione di WordPress che stai usando. Inoltre, controlla anche di verificare che lo sviluppatore del plugin lo stia tenendo aggiornato. Un plugin che non è aggiornato da mesi e mesi, o addirittura da anni, potrebbe causare problemi di compatibilità e sicurezza al tuo sito.

Come scaricare e installare un plugin WordPress

Puoi scaricare e installare un plugin WordPress attraverso tre procedure. Vediamole insieme.

  • Come si installa un plugin in automatico dalla DashBoard WordPress

Questa è un’operazione davvero semplice e che può seguire anche chi è principiante con WordPress. Ecco i passi da seguire per installare automaticamente un plugin:

  1. Clicca su ‘Plugin’ e poi su ‘Aggiungi Nuovo’.
  2. In questa pagina in alto trovi il campo di ricerca. Qui devi inserire il nome del plugin che vuoi scaricare.
  3. Dopo averlo trovato clicca su ‘Installa’ e, in seguito, clicca su “Attiva Plugin“.
come aggiungere plugin su WordPress
  • Come installare un plugin WordPress manualmente

Capitano, invece, alcune occasioni in cui devi installare un plugin WordPress manualmente, come ad esempio se decidi di scaricarlo al di fuori dal pannello amministrativo di WP o se lo hai acquistato in un marketplace.

In questi casi gli step da seguire sono i seguenti:

1 Scarica il file .zip sul tuo computer.
2 Clicca su ‘Plugin’.
3 Seleziona poi ‘Carica Plugin’ e clicca su ‘Scegli File’, selezionando la cartella del plugin.
4 Una volta che lo hai caricato su WordPress puoi procedere con l’attivazione.

  • Installare plugin WordPress manualmente tramite FTP

Infine, può capitare che potresti aver bisogno di aggiungere un plugin su WordPress tramite un client FTP (File Transfer Protocol), come ad esempio FileZilla.

Ecco cosa devi fare:

1 Estrai il file del plugin che hai scaricato.
2 Apri il tuo Client FTP e collegati al tuo sito web.
3 Trova la cartella ‘Wp-content’ e clicca la cartella ‘Plugins’.
4 Carica la cartella decompressa del plugin in ‘Plugins’.
5 Torna su WordPress e, selezionando la voce ‘Plugin’, controlla se sia presente quello nuovo che hai appena installato.
6 A questo punto non ti resta che attivarlo.

Come puoi vedere la procedura di installazione plugin WordPress è molto semplice, ma se dovessi avere bisogno di ulteriore aiuto non esitare a contattarmi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.